Torna all'indice

SOCIETA' DI ORGANIZZAZIONE E REVISIONE - SETTORE ENTI PUBBLICI

CUNEO - ROMA - SALUZZO - ALBA - VIGONE

Lì, 28 gennaio 2002

CIRCOLARE 325/02

OGGETTO: ULTIME NOVITA' I.C.I. – ANNO 2001

Dettagliamo di seguito una sintesi delle più rilevanti e recenti modifiche legislative sull'imposta ICI:

LEGGE n. 383/2001 (G.U.  n. 248  del  24/10/2001) – Art. 15 co. 2

- CIRCOLARE AGENZIA DELLE ENTRATE n.91 del 18 ottobre 2001-

   “Soppressione dell’imposta sulle successioni e donazioni”

-        Art.15  commi …, 2,… Disposizioni di attuazione e di semplificazione

-        DICHIARAZIONI I.C.I. : In base all’art.15, comma 2, la dichiarazione di successione o  donazione riguardante anche beni immobili sostituisce la dichiarazione ai fini dell’imposta comunale sugli immobili. Sarà compito degli Uffici delle Entrate, che ricevono la dichiarazione di successione o donazione, trasmetterne copia ai Comuni in cui sono ubicati i beni immobili.

Gli eredi e i legatari non debbono più presentare la dichiarazione ai fini ICI.

I.C.I.: legatari ed eredi

Dichiarazione di successione

Agenzia delle entrate

Copia dichiarazione successione (se contiene immobili)

Comune dove è ubicato l'immobile


       DD.MM. 4.12.2001 (S.O. n. 272 alla G.U. 18.12.2001, N.293 )

      Nuovi Bollettini di Versamento in EURO – Approvazione

-        Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale i decreti ministeriali che approvano i nuovi modelli di bollettino per il versamento in EURO dei Tributi Locali compresa l’Imposta Comunale sugli Immobili.

D.M. 11.12.2001  (G.U. 14.12.2001, n.290) - Interessi Legali.

-        Ravvedimento Operoso: con decorrenza dal 1° gennaio 2002  la misura del saggio degli interessi legali passa dal 3,5 al 3 % annuo, perciò per il ravvedimento spontaneo di versamenti parziali, omessi o pagati in ritardo il contribuente deve tenere conto della nuova misura.

SUCCESSIONE TEMPORALE DELLE VARIE MISURE DEL SAGGIO DI INTERESSE LEGALE:

Misura

Decorrenza

Provvedimento

5%

 

 

2,5%

 

3,5%

 

3,00

Dall'1 gennaio 1997 (Ravved. Operoso  dal 1 aprile '98) al 31 dicembre 1998

 

Dall'1 gennaio 1999 al 31 dicembre 2000

 

Dal 1° gennaio 2001 al 31 dicembre 2001

 

Dal 1° gennaio 2002

Art.2,comma185

L.662/1996

 

D.M. 10.12.1998

 

D.M. 11.12.2000

 

D.M. 11.12.2001

-        MINISTERO DELL' INTERNO - DECRETO 20 DICEMBRE 2001

Bilanci di Previsione anno 2002 degli Enti Locali.

-        Art.1 - Il termine per la deliberazione dei Bilanci di previsione per l'anno 2002 da parte degli Enti Locali è differito al 28 febbraio 2002.

A disposizione per ogni chiarimento in merito, porgiamo distinti saluti.

ENTI REV S.r.l.

Pagina Principale

Informazioni |||||| Imposta I.C.I

Controllo di Gestione ||